Home Ana L'olivo e l'alpino

L'olivo e l'alpino

4

Prendo spunto dalla lettera del signor Arneodo apparsa in ottobre per dirle che anch’io ho piantato un olivo a nome di mio marito, alpino Renato Brunetti, che purtroppo non è più con me. E, per o­norare e proseguire nel tempo la sua memoria, ho stipulato un’adozione a distanza presso l’ Action aid Alliance via Paleocapa 1 20121 Milano . Ora un bimbo senegalese potrà crescere con qualche speranza in più.

Mariella Carnicelli Brunetti Pievepelago (MO)

Doppiamente meritevole il modo da lei scelto per o­norare la memoria di suo marito: attraverso quell’olivo, con tutti i significati ad esso legati, e con quel bimbo, lei ha o­norato il nome di un alpino.