Home Ana ADAMELLO PRESANELLA 1915 2005

ADAMELLO PRESANELLA 1915 2005

18
 width=  

Nell’estate del 2000, con lo scioglimento della vedretta di Nardis, nel gruppo della Presanella, a quota 3171, sono venuti alla luce un cannone austriaco da 104 e la postazione relativa, allestita completamente nel ghiacciaio. Nel 2002, per interessamento del museo della Guerra Bianca di Temù e con l’intervento della Provincia autonoma di Trento, il cannone e il materiale circostante sono stati recuperati e trasportati con l’elicottero in un magazzino di Trento, dove sono iniziati i restauri.

È sorta così, in Vittorio Martinelli e Danilo Povinelli (un duo che in trent’anni ha dato alle stampe 10 volumi sulla storia dell’Adamello) l’idea di narrare e illustrare in un libro le vicende avventurose di alcuni fra i più noti cannoni che la guerra aveva variamente disseminato nel massiccio. Ne è uscito un volume di 272 pagine e 432 fotografie e illustrazioni, nel quale la storia di guerra e la cronaca del poi, fino ai giorni nostri, si integrano a vicenda.

VITTORIO MARTINELLI, JOHN CERUTI, ANTONIO TROTTI

ADAMELLO PRESANELLA 1915 2005

Pag. 272 – euro 50,00 senza spese di spedizione, Edizioni D. & C. Povinelli – Via Cavento 32 – 38086 Pinzolo (TN), Tel. e fax. 0465/501181.