Home Ana Festa a Camp Invicta per il cambio del drappo della Bandiera di...

Festa a Camp Invicta per il cambio del drappo della Bandiera di Guerra del 9 Alpini

3

In occasione del 136º anniversario di fondazione delle Truppe alpine, si è svolta ieri, 15 ottobre, a Camp Invicta, sede del contingente italiano a Kabul, la cerimonia di cambio del drappo della Bandiera di Guerra del glorioso 9° reggimento alpini, comandato dal colonnello Andrea Mulciri.

Il 9º Alpini che naque il 1º luglio 1921 con i battaglioni ‘Vicenza’, ‘Bassano’, ‘Feltre’ e ‘Cividale’, fu inserito nella 3ª divisione alpina e negli ultimi quindici anni ha preso parte a numerose missioni italiane.

La Bandiera di Guerra del reggimento annovera tra le onorificenze una Croce di Cavaliere dell’Ordine Militare d’Italia per la guerra del 1915 1918, una Croce di Cavaliere dell’Ordine Militare d’Italia, concessa per la partecipazione alla missione Enduring Freedom nel 2003, due Medaglie d’Oro al Valor Militare, per l’eroico comportamento sul fronte russo e su quello greco albanese nel secondo conflitto mondiale, quattro Medaglie d’Argento al Valor Militare, tributate durante la 1ª e la 2ª Guerra Mondiale, nonché per le gesta durante Guerra di liberazione; due Medaglie di Bronzo al Valore dell’Esercito, per la partecipazione all’opera di soccorso prestata alla popolazione nel sisma del 1976 a Tolmezzo e nel sisma del 1980 a Potenza.