Home Ana Pontificale in Duomo e posa della statua di don Gnocchi a Rovato

Pontificale in Duomo e posa della statua di don Gnocchi a Rovato

4

Mercoledì 4 novembre, alle ore 17.30, nel Duomo di Milano, il Cardinale Dionigi Tettamanzi, arcivescovo di Milano, presiederà il Pontificale nella solennità di San Carlo Borromeo, compatrono della diocesi ambrosiana. Come consuetudine, l’arcivescovo rivolgerà a tutti i sacerdoti e alla comunità diocesana un messaggio di grande rilievo, che quest’anno avrà come tema Presbiteri e celibato per il Regno .

Al Pontificale parteciperà anche monsignor Angelo Bazzari, presidente della Fondazione Don Gnocchi, che durante la cerimonia liturgica consegnerà al Cardinale Tettamanzi le reliquie del nuovo beato don Carlo Gnocchi.

Sempre il 4 novembre alle ore 15.15, si svolgerà al Centro Spalenza Don Gnocchi di Rovato (Brescia, largo Paolo VI) la cerimonia di benedizione e posa della statua dedicata al beato don Carlo Gnocchi. Saranno presenti, monsignor Domenico Segalini (vescovo di Palestrina), Andrea Cottinelli (sindaco di Rovato), monsignor Gianmario Chiari (prevosto di Rovato), Carlo Sironi (direttore Centro Spalenza Don Gnocchi ), Gianbattista Martinelli (direttore generale Fondazione Don Gnocchi) e monsignor Angelo Bazzari (presidente Fondazione Don Gnocchi).

La cerimonia si concluderà con la solenne celebrazione eucaristica (alle 18.30), presso la parrocchia Santa Maria Assunta di Rovato, presieduta da monsignor Domenico Segalini.