Home Truppe Alpine Cerimonie per il 25 aprile a Bolzano

Cerimonie per il 25 aprile a Bolzano

7

Il 65º anniversario della Liberazione è stato celebrato a Bolzano con alcune cerimonie concordate con l’amministrazione comunale e solennizzate dalla presenza di un picchetto di alpini in armi.

In mattinata sono state deposte in Municipio le corone in onore dei Caduti per la Patria, la libertà e la Pace , alla presenza del commissario del Governo Fulvio Testi, del comandante delle Truppe alpine, generale di divisione Alberto Primicerj, del sindaco di Bolzano Luigi Spagnolli, dalle massime autorità locali civili e militari e delle rappresentanze delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

Sono stati resi, inoltre, gli onori alla memoria del Maestro Franz Innerhofer, alla medaglia d’Oro Salvo D’Acquisto, alla lapide a ricordo dei partigiani Manlio Longon e Gianantonio Manci, posta all’ingresso del Comando delle Truppe alpine, alla Stele dei Caduti per la Liberazione in piazza Adriano e al Muro del Lager in onore degli ex internati in via Resia.


La cerimonia al Comando Truppe alpine.


Un momento delle cerimonie in città. (Foto Comando Truppe alpine)