Home Truppe Alpine Cambi di comando alla 'Julia' in vista della missione in Afghanistan

Cambi di comando alla 'Julia' in vista della missione in Afghanistan

4

La brigata alpina ‘Julia’ in vista della prossima missione nel teatro afgano, ha anticipato di qualche mese i normali avvicendamenti di tre comandanti di reggimento, allo scopo di coinvolgerli nelle esercitazioni ‘Pegaso’ e ‘Clevert Ferret’ che costituiscono importanti momenti a disposizione della Grande Unità per perfezionare ed ottimizzare le proprie capacità di comando e controllo.

Dallo scorso 20 aprile il col. Giovanni Coradello è il nuovo comandante del 5° Alpini; il 13 maggio il ten. col. Antonino Inturri è subentrato al col. Michele Sandri al 3° artiglieria da montagna, mentre il 14 maggio il col. Paolo Sfarra è subentrato al col. Fabio Maioli al comando del 7° Alpini.

Il comandante della ‘Julia’, generale di brigata Marcello Bellacicco, ha rivolto ai nuovi comandanti parole di incoraggiamento per i prossimi gravosi impegni esortandoli a sfruttare tutto il tempo a disposizione per perfezionare la preparazione e la verifica del personale prima dell’importante impiego operativo del prossimo ottobre. Sempre attenta la presenza delle associazioni combattentistiche e d’Arma, in particolare dell’Associazione Nazionale Alpini, presente in tutti e tre gli appuntamenti.