Home Truppe Alpine Partita di calcio a Sora, in ricordo di Luca Polsinelli

Partita di calcio a Sora, in ricordo di Luca Polsinelli

3

Gli alpini del 9° reggimento e gli universitari della sede di Tor Vergata della facoltà di scienze infermieristiche si sono sfidati in una partita di calcio allo stadio Tomei di Sora, voluta per commemorare il maresciallo degli alpini Luca Polsinelli, originario della cittadina laziale e vittima di un attentato terroristico in Afghanistan, nel 2006.

Gli alpini abruzzesi – che per l’occasione hanno indossato la maglia ufficiale de L’Aquila Calcio 1927, donata dal presidente Elio Gizzi – e gli studenti di Sora hanno dato vita ad una bella iniziativa, organizzata nella giornata internazionale dell’infermiere.

Come hanno sottolineato a margine dell’evento sportivo il professor Carmine Scialò, direttore del corso di laurea e il colonnello Fabio Asso, comandante del 9° Alpini, infermieri e soldati sono quotidianamente impegnati nel sociale per assicurare assistenza ai malati da una parte, e sostegno alle popolazioni bisognose d’aiuto in Italia e all’estero.

La partita è stata vinta dal 9° reggimento Alpini: gli infermieri, preparatissimi fisicamente, hanno dato filo da torcere agli alpini che alla fine sono riusciti a portare a L’Aquila il miglior risultato con tenacia e determinazione. Al termine dell’incontro i genitori di Polsinelli hanno consegnato i trofei alle due squadre.

Le due squadre: gli alpini sono in rosso-blu.