Home Truppe Alpine Leonte Libano Gli alpini della Taurinense si addestrano con le Forze armate libanesi

Gli alpini della Taurinense si addestrano con le Forze armate libanesi

85

I Caschi Blu della brigata alpina Taurinense, schierata da febbraio in Libano nell’ambito della missione UNIFIL, hanno concluso la prima settimana di addestramento congiunto con i soldati delle Lebanese Armed Forces (LAF) nell’area addestrativa di Chawakeer, nei pressi della città di Tiro.

La Task force “Italbatt”, su base 3° reggimento alpini, ha condotto una settimana di addestramento alpinistico concordato con il Comando della 5ª brigata delle LAF, incentrato sulla familiarizzazione con l’equipaggiamento e le tecniche basilari di movimento su superfici verticali, sia in ascesa sia in discesa.

L’obiettivo è stato quello di fornire le competenze tecniche di base per rendere i soldati libanesi sufficientemente preparati ad affrontare ostacoli verticali, sia naturali sia artificiali, in sicurezza e rapidità, anche in situazioni che prevedano di indossare l’equipaggiamento da combattimento completo.

La giornata conclusiva del corso è stata suggellata dalla visita del comandante della Joint Task Force Lebanon-Sector West, nonché comandante della Taurinense, e del Capo di Stato Maggiore della 5ª Brigata delle LAF.

Nelle fasi successive, saranno sviluppati moduli addestrativi di difficoltà via via crescente, fino a conseguire l’obiettivo di formare istruttori che siano in grado di addestrare, in autonomia, personale e minori unità dell’Esercito libanese. L’attività addestrativa congiunta, oltre a permettere lo scambio di esperienze e conoscenze, conferisce al singolo soldato la possibilità di accrescere in modo esponenziale il proprio bagaglio professionale.