Cisa a Parma il 21 e 22 ottobre

0
Il 21 e 22 ottobre Parma ospiterà il 25º Convegno Itinerante della Stampa Alpina, incentrato su un tema quanto mai attuale: "Polemiche e informazione:...

Interagire con la stampa

0
Il 24º Cisa (Convegno itinerante della stampa alpina) è approdato al Palazzo dei congressi di Limone sul Garda, una delle perle turistiche bresciane, ospite...

La stampa alpina in convegno a Limone sul Garda

0
I prossimi 2 e 3 aprile a Limone sul Garda (Brescia) si terrà il 24º Convegno Itinerante della Stampa Alpina, organizzato in collaborazione con...

Nella rete Social

0
Il tempo dei social va veloce. Brucia notizie e notorietà nello spazio di minuti: un’immagine diventa “virale” perché si diffonde più rapida di un’epidemia...

Il 23° Convegno Itinerante della Stampa Alpina a Feltre

0
Il 26 e 27 ottobre a Feltre, nell’Auditorium Istituto Canossiano, si svolgerà il 23º  Convegno Itinerante della Stampa Alpina che avrà come tema “Social: tra opportunità...

Un bel Cisa

0

Caro don Bruno, rientrato alla base dopo le belle giornate di Trieste, lieto dopo Biella di aver partecipato per la seconda volta al Cisa, desidero innanzitutto congratularmi con te per la professionalità e decisione con cui hai condotto il convegno. Complimenti!

Giornali che passione

0

Cosa c’è dentro i nostri giornali? La domanda potrebbe quasi apparire banale, tanto da chiedersi se valesse la pena di dedicarle la ventiduesima edizione del Cisa (il Convegno itinerante della Stampa alpina), che si è tenuta a Trieste. Ma nelle nostre testate (sono 175 quelle sezionali e di Gruppo, oltre, naturalmente a L’Alpino) c’è davvero tutto il mondo delle penne nere, con la sua passione, la sua lunga storia, la voglia di modernizzarsi e, perché no, con qualche eccesso di ingenuità. Un universo che merita di essere esplorato e conosciuto nella sua pienezza, dalle origini.

Trieste ospita la stampa alpina

0

Quest’anno il 22º Convegno Itinerante della Stampa Alpina (Cisa) si svolgerà il 24 e 25 marzo a Trieste all’auditorium del Museo Revoltella, in via Diaz 27. Saranno due giorni di ascolto e confronto, dedicati ai direttori e relatori delle nostre testate Sezionali e di Gruppo (175 in totale), sul tema “Cosa c’è dentro i nostri giornali”. Il convegno verrà trasmesso in diretta streaming su https://www.ana.it.

Riflessioni a margine del Convegno

0

Tutti conosciamo la vicenda di Gavino Ledda, l’autore di “Padre padrone”, il quale attribuisce al servizio militare l’inizio del suo riscatto dalla schiavitù dell’analfabetismo. Ledda nasce il 30 dicembre 1938. Possiamo quindi collocare il suo servizio nell’Esercito fra il 1966 e il 1968. Gli anni dell contestazione. Proprio nel periodo storico in cui tradizione, cultura, scuola, famiglia, chiesa, istituzioni, venivano assalite da un’onda contestatrice incontenibile, Ledda vedeva nell’esperienza di leva, comune ai maschi giovani italiani fin dall’Unità d’Italia, l’occasione fondamentale della sua vita per uscire dall’isolamento della Sardegna. 

182,720FansMi piace
7,043FollowerSegui
5,182FollowerSegui
15,921IscrittiIscriviti

Ultime News