Il Presidente della Sezione di Trieste è “andato avanti”

0
Il Presidente della Sezione di Trieste Lugi Gerini è “andato avanti”, dopo una lunga malattia, nella notte tra il 1° e il 2 agosto....

Cerimonia solenne a Basovizza nel “Giorno del ricordo”

0
Il prossimo 10 febbraio al Sacrario della Foiba di Basovizza (Trieste), sull’altopiano del Carso, sarà celebrato in forma solenne il "Giorno del ricordo", in...

La Giornata del ricordo a Basovizza

0
Domenica 10 febbraio a Basovizza, frazione del comune di Trieste, a Nord-Est del capoluogo, sull'altopiano del Carso, sarà celebrata la cerimonia in ricordo dell’Esodo...

"Giornata del ricordo" alla Foiba di Basovizza

0

Il 10 febbraio si celebra il “Giorno del ricordo” delle foibe e dell’esodo giuliano e dalmata. La cerimonia alla Foiba di Basovizza inizierà alle ore 9,30.

Il 70° della liberazione di Trieste

0

Venerdì 12 giugno a Trieste verrà celebrato il 70° anniversario della liberazione di Trieste dall’occupazione jugoslava. Parteciperanno la Lega Nazionale, l’Unione degli Istriani, la sezione Ana di Trieste e altre Associazioni d’Armi.

TRIESTE – Il monumento alla Penna

0

Dopo un accurato restauro è stato inaugurato a Trieste il monumento alla “Penna dell’Alpino” (nella foto), alla presenza dei soci ANA e delle rappresentanze di altre Associazioni d’Arma. Il monumento venne eretto presso la cella in cui era detenuto Guglielmo Oberdan prima dell’esecuzione.

“Giornata del ricordo” alla Foiba di Basovizza

0

Il prossimo 10 febbraio la sezione di Trieste organizza alla Foiba di Basovizza il “Giorno del ricordo”. La cerimonia, che vedrà la presenza del presidente nazionale Sebastiano Favero con il Labaro dell’ANA, inizierà alle ore 10 (ammassamento alle 9,45).

“Giornata del ricordo” alle foibe di Basovizza

0

Domenica 9 febbraio la sezione di Trieste organizza le celebrazioni per la “Giornata del ricordo” alle foibe di Basovizza. Assieme agli alpini ci saranno la Lega Nazionale, il Comitato Martiri delle Foibe, varie associazioni patriottiche e di esuli istriani e dalmati, la Federazione Grigioverde e le Associazioni d’Arma.

TRIESTE – Fiori ai Caduti per l’imperatore

0

A Trieste la Grande Guerra cominciò quasi un anno prima che nel resto d’Italia. Infatti questa città faceva parte dell’Impero Asburgico che il 28 luglio 1914 aveva dichiarato guerra alla Serbia. Tra l’1 e il 4 agosto entrarono in guerra Russia, Francia e Gran Bretagna. I coscritti triestini erano inquadrati nel 97° Reggimento “Waldstätten” che era dislocato in Croazia.

TRIESTE – Scolaresca in visita alle trincee del Carso

0

Alla stazione di Monfalcone arrivano gli studenti della terza media della scuola “Divisione Julia” di Trieste e l’area davanti alla piccola stazione si anima di colori, di vivacità e di contagiosa allegria. “Avanti muli, per de qua!”, chiama il burbero alpino Paolo Candotti, maestro di scuola in pensione ed esperto accompagnatore di scolaresche sui luoghi storici della Grande Guerra. Gli altri alpini triestini danno una mano ad intruppare quella trentina di “muleti” triestini.

182,720FansMi piace
7,043FollowerSegui
5,182FollowerSegui
15,921IscrittiIscriviti

Ultime News